Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

© 26 de Luglio 2019 Revive Israel Ministrie

La vergogna della nudità

Cody Archer

manPrima che il peccato entrasse nel mondo attraverso la disobbedienza di Adamo ed Eva, loro erano nudi e senza alcuna vergogna nel giardino dell’Eden. (Gen 2:25) Dopo essersi ribellati mangiando del frutto dell’albero proibito, i loro occhi si aprirono e capirono di essere nudi. (Gen 3) La rivelazione della loro nudità causò un senso di paura e di vergogna che li portò a nascondersi da Dio (Gen 3:7-10)

Loro provarono con tutta la loro forza di coprire la loro nudità con delle foglie di fico ma la nostra umana ingenuità non sarà mai abbastanza efficace a nascondere il nostro peccato. Quindi il sangue di un animale fu versato -invece delle loro vite -affinché Dio potesse coprirli con delle tuniche di pelle (gen 3:21)

Qual è il grande affare con la Nudità?

Prima della Caduta, la nudità dell’uomo era una cosa buona, pura e senza vergogna. Dopo la caduta è stata vista nella parola di Dio come qualcosa di vergognoso che necessita di una copertura. La parola usata per nudità in ebraico è Ervah- che si riferisce alla impurità di esporre i nostri genitali in un eventuale contatto sessuale con partner proibiti, e tutta la vergogna che segue il nostro comportamento peccaminoso.

I figli di Noè coprirono la sua nudità dopo che si ubriacò (Gen 9:20-23). Ai sacerdoti era proibito di essere visti nella loro nudità (Es 20:26). I Profeti dissero ad Israele che la loro nudità era esposta alle nazioni vicine attraverso la adorazione di altri dei (Ez16) Yeshua esortò la chiesa di Laudicea a comprarsi delle vesti bianche affinché la vergogna della loro nudità non potesse essere rivelata (Ap 3:18)

Nonostante il contesto ed il significato della nudità nella bibbia (menzionata più di 49 volte) possano variare, il punto focale è che la nudità sia fisica che spirituale è vergognosa.

Questo significa che dobbiamo guardare i nostri corpi nudi allo specchio con disprezzo ed imbarazzo? No di certo! Dio ha creato e ama i nostri corpi nudi. Il punto è chi ha il permesso di vedere il nostro corpo nudo? L’unico posto in cui la nudità è moralmente ok in accordo alla parola di Dio è dentro il contesto matrimoniale tra un uomo e una donna. (Io personalmente penso che vada bene vedere la nudità di persone del tuo stesso sesso dentro uno spogliatoio o un bagno, ma nel caso in cui esso istighi, provochi o dia fastidio alla tua coscienza, dovresti evitarlo)

Definire il male per bene

Anche se la nostra nudità è riservata solo per la nostra/o sposa/o, il mondo ha cambiato questa idea nella sua testa ed esalta la nudità, lodandola. Dalla industria pornografica globale alle spiagge piene di corpi denudati, la completa esposizione dei corpi è via via sempre più accettata con normalità.

Come seguaci di Yeshua, noi siamo chiamati ad allontanare quest’inganno via da noi, e a rinnovare ed allineare le nostre menti con la Parola di Dio. Dobbiamo amare ciò che Egli ama e odiare ciò che Egli odia. Il sesso fuori dal matrimonio non è un opzione. La pornografia è vergognosa. Ancora in tanti sono intrappolati dalla lussuria e si rifiutano di abbandonare attività abominevoli. Insegnamenti sbagliati sulla grazia di Dio ti guideranno attraverso la letargia ed il compromesso anziché farti combattere con zelo per la purità.

Devi odiarlo

Io ero lì. Ho sprecato i miei anni da giovane uomo riempiendo la mia mente di immagini disonorevoli dicendo a me stesso “E’ solo un corpo nudo, che sarà mai?” Ma l’incontro con un uomo timorato di Dio mi ha aiutato ad uscire dalla mia dipendenza. Il mio viaggio verso un odio santo su ciò Dio ha chiamato vergognoso è iniziato dieci anni fa, e da allora non ho più guardato indietro. Amici, è una cosa possibile fuggire dalla immoralità sessuale attraverso la grazia di Dio, e noi siamo chiamati a farlo! (1Cor 6:18)

Il problema è che molti di noi non lo odiano abbastanza. La nostra familiarità con la vergogna della nudità spegne i nostri cuori.

Noi la tolleriamo e lasciamo una porta aperta per una chiamata temporanea quando ci sentiamo stressati, frustrati e altrettante emozioni. Pensiamo di poterlo combattere da soli. Ma Dio sta orchestrando il suo tempo e il suo modo per rivelare il tuo peccato segreto. (Parlo per esperienza qui!)

Vuoi uscirne? Allora comincia a pregare ferventemente per il timore del Signore. Solo allora avrai abbastanza fame per cambiare le tue responsabilità e comincerai ad usare le tue risorse per restare in linea e vincere questa battaglia.


La saggezza intellettuale

Asher

Asher I. Pensava che insegnare la Bibbia con il suo intelletto personale avrebbe impressionato e ispirato le persone. Ma lo spirito Santo non c’era. C’è un pericolo nel credere che essere essere intellettualmente dotati venga dallo spirito.

Quadra qui!

Sottotitoli in: danese, olandese, francese, coreano, portoghese, spagnolo.


Torna ad Articol