Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

© 30 de Agosto 2019 Revive Israel Ministrie

Discernere il corpo di Cristo

Ariel Blumenthal

communion

«Poiché chi mangia e beve, mangia e beve un giudizio contro se stesso, se non discerne il corpo del Signore. Per questo motivo molti fra voi sono infermi e malati, e parecchi muoiono.» 1 Cor 11:29-30)

Cosa c’è che non va in Corinto? Quale peccato ha fatto sì che la condivisione della cena del Signore, destinata a guarire e a dare vita, potesse portare alla malattia o addirittura alla morte?

È stato il peccato sessuale trattato nel capitolo 5? O quale altro peccato di quella portata?

«Dunque, fratelli miei, quando vi riunite per mangiare, aspettatevi gli uni gli altri.» Prima lettera ai Corinzi 11:33

Nelle prime chiese di Corinto, ogni incontro settimanale cominciava con un pasto, nel quale il pane ed il vino erano santificati nel nome e nel ricordo di Yeshua. Dopo la condivisione di questo pasto, i credenti continuavano l’incontro nella lode, nella preghiera, nell’insegnamento e nell’esercizio dei doni spirituali. Noi conosciamo dai capitoli precedenti che c’erano fazioni nella congregazione stessa. Alcuni si schieravano con Paolo, altri preferivano lo stile d’insegnamento di Apollo; ed altri ancora non riconoscevano alcun insegnante, ma solo Yeshua stesso.

Alcuni membri arrivavano prima di altri all’incontro settimanale con altri amici del loro ‘circolo’ per dire le loro benedizioni ed invocare il nome del Signore sopra il loro pane e vino, e cenare. Più tardi, altri sarebbero arrivati, alcuni con del cibo, altri senza.

Ama il tuo vicino

Paolo castiga questi arrivi in anticipo per più di una semplice scortesia: loro hanno fallito a ‘discernere il corpo del Signore’. Questo non è un fallimento nel corretto apprendimento della trasformazione mistica del morso del pane al letterale corpo di Cristo. Dal contesto è chiaro che lui sta parlando del fallimento ad apprendere il potere, la santità e l’autorità che Dio intende essere presente nell’incontro settimanale dei santi.

Ogni credente è una pietra vivente, ed insieme siamo stati edificati per formare un tempio santo per Dio stesso nel quale abitare. (1 Pietro 2:5; 1 Cor 3:16-17). In accordo con le scritture, l’espressione primaria del suono mistico Corpo/Tempio del Messia è ciò che semplicemente chiamiamo congregazione locale — che ci si riunisca in un casa, in un edificio pubblico, o nel mezzo di una foresta. C’è qualcosa di speciale, qualcosa di veramente santo nell’incontro settimanale della congregazione intera.

Fate attenzione!

Se scambiamo questa santità con l’essere insensibili alla presenza (o all’assenza) degli altri, oppure se troviamo la nostra comunione solo in un circolo ristretto di fratelli senza relazionarci con il resto della congregazione , siamo in pericolo di fallire a discernere il ‘ Corpo del Signore’. E per questo fallimento, in special modo quando celebriamo la Comunione, ci potrebbero essere gravi conseguenze. Lasciamo che ogni uomo esamini se stesso e le sue relazioni, affinché possiamo gioire della pienezza della Sua Presenza di guarigione in mezzo a noi!!


Bendati dal male - Cosa fare

Asher

Asher Intrater fu colto di sorpresa dagli attacchi contro i suoi figli e dagli attacchi provenienti da altri leaders. Non aspettandosi queste sorprese, egli non era pronto ad affrontare nell’immediato questi contrattempi.

Guarda qui!


Torna ad Articol