Torna ad Articoli

logo

Revive Israel Ministries

© 6 de Novembre 2020 Revive Israel Ministrie

Devi nascere...

Scritto da Asher Intrater

man

Uno dei detti più famosi di Yeshua era: "Devi nascere di nuovo..." - Giovanni 3:3.  Questa era anche un'affermazione "teologica", se così la si può chiamare.

Fu detto a Nicodemo, uno dei leader del consiglio religioso ebraico (Sinedrio). Egli è descritto nel Nuovo Testamento come un uomo giusto.  Per il contesto della necessità del "nascere di nuovo", Nicodemo rappresenta il più alto livello di rettitudine: custode della legge morale, uomo integro, socialmente responsabile, rispettato dai suoi coetanei religiosi, nessun peccato grave nella sua vita.

È proprio a questo tipo di uomo che Yeshua ha scelto di dire: "Devi nascere di nuovo". Sta dicendo in effetti:

"Tu sei una persona di alta condotta morale, il meglio che ci si possa aspettare umanamente.  Ma la condotta morale non è sufficiente.  C'è qualcosa di sbagliato nel cuore della razza umana che va oltre la condotta. Gli esseri umani sono difettosi allo stato attuale. Ci deve essere un cambiamento totale, non solo in quello che fai, ma in quello che sei".

Il messaggio della Bibbia dice che tutti gli uomini hanno peccato; alcuni di più, altri di meno.  Ma tutti hanno bisogno di pentirsi, cioè di cambiare i propri pensieri ed il proprio comportamento. Tuttavia, questo pentimento morale è solo un inizio. Non è sufficiente. Il problema non è solo che abbiamo peccato, ma che siamo peccatori.

Yeshua sta in effetti dicendo a questo uomo dignitoso e rispettato: "Il vostro problema non è un'azione peccaminosa, ma la natura peccaminosa".

Abbiamo bisogno non solo di un cambiamento di condotta, ma anche di un cambiamento di carattere.  Abbiamo bisogno di ricominciare da capo. Abbiamo bisogno di un "riavvio totale".

Il problema con la razza umana non è solo il comportamento determinato dalla società, ma la natura stessa dell'uomo.  Abbiamo un difetto di nascita. Abbiamo un difetto genetico.

La parola per "nato" in greco è “gennao”Questa è la radice delle parole, generico, genetico, generazionale.  La peccaminosità e l'egoismo umano sono un problema generico, un difetto genetico, una maledizione generazionale. 

Poiché il problema è essenzialmente "gennao", occorre che vi sia una soluzione "gennao".  Abbiamo già la "malattia" della peccaminosità e della mortalità sin dalla nascita. Quindi la cura deve essere un nuovo tipo di nascita, una nuova nascita, una nuova "gennao".

Che tipo di "nuova" nascita dovrebbe essere?  La parola per "di nuovo" in "nato di nuovo" è in Greco “anothen”. Si tratta di una parola insolita, che viene usata 13 volte nel Nuovo Testamento.

Da quel che so, essa ha cinque significati leggermente diversi, che riuniscono tutto insieme ciò che Yeshua sta dicendo qui.

  1. Dall'alto verso il basso. In Matteo 27:51 e Marco 15:38, il velo nel Tempio è strappato dall'alto verso il basso. In Giovanni 19:23, il mantello di Yeshua è intessuto da cima a fondo.  In questo senso, Yeshua diceva che dobbiamo nascere "dall'alto verso il basso", o come in molte traduzioni, "dall'alto".
  2. "Dallo Spirito" - Giovanni 1:13 afferma che per essere figli di Dio dobbiamo nascere né dalla volontà umana, né dalla carne umana.  Giovanni 3:6 e 3:8 ribadiscono che dobbiamo rinascere per un'azione dello Spirito di Dio; non è un atto fisico, non è nemmeno nelle capacità della volontà umana. Essa avviene nello spirito dell'uomo potenziato dallo Spirito di Dio.
  3. "Dal cielo" - Giovanni 3:31 si riferisce a Yeshua che scende sulla terra dal cielo.  Dice che Egli è venuto dall'alto.  Questo è simile all'affermazione di Yeshua a Pilato, che aveva l'autorità politica sulla terra, ma che gli è stata data da Dio, "dall'alto", anothen (Giovanni 19:11). Anche l'epistola di Giacomo (1:17; 3:15, 17) afferma che la saggezza e ogni perfetto dono spirituale vengono dall'alto, dal cielo.
  4. "Ancora" - C'è anche il significato di tornare a ciò che era prima, una seconda volta, ripetuto, di nuovo.  Galati 4: 9 parla del desiderio di ritornare di nuovo alla schiavitù. 
  5.  "Dall'inizio" - Luca si riferisce ai suoi scritti come ad un ricercare tutto partendo dal principio (Luca 1:3).  Paolo si riferisce a quei testimoni che lo hanno conosciuto fin dall'inizio (Atti 26,5).  Questo si riferisce semplicemente all'inizio di una sequenza temporale. In senso spirituale, questo è significativo perché "rinascere" contiene in sé il significato di dover tornare all'inizio.

La parola inizio suggerisce di tornare al libro della Genesi. Si noti anche la radice "gen" nella genesi.  La nuova nascita deve sovrascrivere l'errore del principio, quando Adamo ed Eva peccarono nel giardino dell'Eden, come riportato nel libro della Genesi. 

Così, l'affermazione di Yeshua a Nicodemo potrebbe essere resa così: "Tu devi nascere di nuovo, dall'alto verso il basso, dal cielo, per la potenza dello Spirito Santo, partendo dal principio".  Yeshua avvolgeva tutto questo significato nelle due semplici parole: gennao anothen.

Naturalmente, l'affermazione di Yeshua solleva un'altra domanda: "Come si può fare questo? Una volta che una persona riconosce il bisogno cruciale e ineludibile di un rinnovamento così profondo e totale, la ricerca di una risposta conduce inevitabilmente a Yeshua.

La rigenerazione totale avviene con la morte e la resurrezione di Yeshua.  Quando capiamo e crediamo che Egli è morto per noi, muoriamo a noi stessi. Quando capiamo e crediamo che Egli è risorto dai morti per noi, c'è un potere vivificante e rigenerante che entra nei nostri cuori. 

Quando ci dedichiamo totalmente ad unirci e a diventare un tutt'uno con la Sua morte e la Sua resurrezione, sperimentiamo quella rinascita.  Quell'atto di dedizione arriva al momento dell'immersione in acqua nel nome di Yeshua.  Entriamo nell'acqua per essere uniti alla Sua morte; usciamo dall'acqua per essere uniti alla Sua risurrezione. 

La dedizione e la sottomissione a Yeshua, e l'identificazione e l'unificazione con la Sua morte e la Sua risurrezione, attraverso l'immersione in acqua, è il momento della rinascita spirituale.  Dobbiamo pentirci, credere, essere immersi e riempiti dello Spirito di Dio (Atti 2:38).

Questo è l'unico modo per cambiare la situazione umana sia del peccato che della morte.  Esso cambia la maledizione che è stata tramandata attraverso le generazioni; guarisce il difetto genetico della razza umana; risolve la radice del problema che ha avuto inizio nella Genesi. Gennao anothen - Tutti noi dobbiamo nascere di nuovo dall'alto.


Trasmissione globale

worship

Unisciti alla nostra trasmissione globale per un momento di culto e un messaggio attuale da parte del nostro team in Israele. Non vediamo l'ora di passare questo momento con voi. Vi chiediamo gentilmente di condividere questa trasmissione con amici e familiari. Più persone raggiungiamo, più persone verranno benedette! Guarda adesso!


Torna ad Articol